IL PROGETTO

Uno studio di tre anni eseguito da un team di esperti del webmarketing e dei new media, professori universitari di scienze della comunicazione e di Information & Communication Technology (ICT), con la consulenza di massmediologi, ha portato alla nascita di un progetto primo in Italia: U:TV.

Una tivù intelligente e di servizio per le Università. Uno strumento in grado di migliorare il rapporto tra gli studenti e l’istituzione. Un sistema che mette in campo tecnologie e saperi avanzati per conquistare un pubblico speciale. Con queste premesse U:TV ha impostato il suo  progetto di tivù d’attesa per gli atenei italiani.

Il campus di Salerno, con i suoi 40.000 studenti, è il primo in Italia ad allestire il sistema di TV dedicata con 36 monitor ed un videowall di 4×3 metri nella piazza del Rettorato.

Video accattivanti rivolti al target (cinema, tecnologie, viaggi, moda, web), notizie nazionali, notizie locali ed informazioni dall’ateneo, video autoprodotti dagli studenti stessi, compongono il ricco palinsesto che gli studenti consumano come una vera e propria finestra sul mondo, i suoi eventi, le sue attività.

Questo porta ad offrire alle aziende la possibilità di interagire con gli utenti U:TV, tramite passaggi di spot in palinsesto, ma anche redazionali, supportati da eventi nel campus o punti vendita provvisori. Inoltre supporto al webmarketing, alle interazioni con facebook ed i social media, con una valutazione gratuita del sito internet e del suo posizionamento nei motori di ricerca.

 


 

PALINSESTO

Il palinsesto previsto è di 60 minuti che si ripete, 14 volte al giorno, su tutti i 36 monitor.

L’ateneo avrà a disposizione 21 minuti dedicati ai contenuti istituzionali. Gli stessi studenti partecipano attivamente con le loro associazioni.

Altri 9 minuti rappresentano spazi informativi di enti pubblici, di altre università e spazi per contenuti a sfondo sociale.

Nei 30 minuti di palinsesto curati dalla U:TV, in cui si parla di musica, viaggi, tecnologie, fumetti, trend, moda, ecc., 12 minuti sono di pubblicità suddivisa nell’intero palinsesto.

I temi rispecchieranno tendenze e punti di vista del pubblico universitario, che ha molta più familiarità con i nuovi media che con la classica tivù di famiglia. Una striscia di testo mostrerà le news in tempo reale ed anche messaggi urgenti dall’università per gli studenti.

Tutti i contenuti U:TV sono in alta definizione (HD 1080p) e vengono aggiornati in tempo reale.

Il posizionamento dei monitor è studiato in accordo con l’ateneo e copre tutti i punti di attesa, di passaggio e di ristoro: bar, mense, distributori automatici, aree sosta, aree di lunghe attese (terminal bus e segreterie studenti).